EMDR: Uno strumento di dialogo fra le psicoterapie

EMDR: A tool for dialogue among the psychotherapies

51973haDMvL__SX351_BO1,204,203,200_.jpg

Description

Negli ultimi anni, con l’affermarsi dell’EMDR (Eye Movement Desensitization Reprocessing) come approccio terapeutico consolidato, sono stati formati nel mondo più di 80.000 terapeuti di matrice psicoterapeutica diversa, 1600 soltanto in Italia. Un così ampio interesse per questo metodo potrebbe far rilevare che proprio nell’EMDR i terapeuti, seppure di differente formazione, abbiano ricercato e intravisto uno strumento per poter avviare un dialogo, costruttivo e non soltanto oppositivo, iniziando a considerare la patologia attraverso un nuovo e integrante punto di vista. Il paradigma dell’Elaborazione Adattiva dell’Informazione messo a punto da Francine Shapiro parte dal presupposto che i fenomeni patologici dipendono da esperienze disturbanti del passato che avviano un modello permanente di emozioni, cognizioni, comportamenti e le strutture di identità che ne conseguono. Il paradigma, pertanto, offre una teoria unificante che può essere considerata come substrato per tutti gli orientamenti terapeutici quando si definisce la patologia come informazione immagazzinata in modo disfunzionale e che può essere adeguatamente integrata attraverso un sistema di elaborazione e risoluzione adattiva, attivato attraverso il protocollo EMDR. Questo è il primo testo che affronti il tema assai vivo e di attualità dell’integrazione fra i diversi orientamenti psicoterapeutici attraverso un metodo eclettico quale l’EMDR. I contributi degli autori - rappresentanti delle principali scuole di pensiero attualmente presenti nel mondo della psicoterapia italiana - tracciano un percorso di lettura che dimostra come i costrutti teorici e il protocollo EMDR siano compatibili ed efficacemente integrabili con i maggiori nuclei teorici, tradizionali e innovativi. E sono proprio l’elaborazione dei vissuti e i nuovi e più adattivi insight dei pazienti che si attivano attraverso l’approccio EMDR a poter consentire ai terapeuti di capirsi e di utilizzare un linguaggio comune.

In recent years, with l’affermarsi dell’EMDR (Eye Movement Desensitization Reprocessing) as consolidated therapeutic approach have been trained in the world of 80,000 practitioners of different psicoterapeutica array, 1600 only in Italy. A so broad interest for this method could detect that your nell’EMDR therapists, albeit different training, have looked up and saw a tool to be able to start a constructive dialogue and not only oppositivo, beginning to consider the disease through a new and an integral point of view. The Adaptive Information Processing model paradigm made to point by Francine Shapiro part from the assumption that the pathological phenomena depend on disturbing experiences of the past that initiate a permanent model of emotions, knowledge, attitudes and structures of identity that it entails. The paradigm, therefore, provides a unifying theory that can be considered as a substrate for all therapeutic guidelines when you define the pathology as information stored so dysfunctional and can be adequately integrated through a system of processing and adaptive resolution activated through the EMDR protocol. This is the first text that tackles the issue very live and topical dell’integrazione between the different psychotherapy guidelines through an eclectic method such as EMDR. Contributions by authors - representatives of major schools of thought are currently in the world of Italian psychotherapy - draw a path of reading that shows how the theoretical constructs and EMDR Protocol are compatible and effectively integrate with the more theoretical, traditional and innovative nuclei. And its elaboration of the living and the new and more adaptive insight of patients that trigger through EMDR to allow practitioners understand you and use a common language.

Format

Book

Language

Italian

Author(s)

Marina Balbo

Original Work Citation

Balbo, M. (2006). [EMDR: A tool for dialogue among the psychotherapies]. Milano, Italy: McGraw-Hill. Italian

Collection

Citation

“EMDR: Uno strumento di dialogo fra le psicoterapie EMDR: A tool for dialogue among the psychotherapies,” Francine Shapiro Library, accessed July 10, 2020, https://emdria.omeka.net/items/show/17802.

Output Formats