Dal DSM IV all’EMDR: Dalla diagnosi psichiatrica alla relazione di aiuto: riflessioni e ipotesi di integrazione

From DSM IV to EMDR: From diagnosis to report psychiatric help: Ideas and assumptions of integration

Description

Le autrici ,una psichiatra e una psicologa riflettono sulla loro esperienza con EMDR. Prendono lo spunto da due casi di abuso sessuale in famiglia vissute da bambine da due loro pazienti, anche se il motivo iniziale della richiesta di aiuto era stato un altro. Nel primo caso la paziente si era presentata su richiesta del suo medico curante per la presenza di una sintomatologia depressiva vissuta dalla stessa come “pesante”, “invalidante” e che la portava a voler uscire in fretta dalla situazione depressiva. Rispetto alla sintomatologia si è lavorato in termini di psicoeducazione della depressione come sindrome si è mantenuto un atteggiamento di ascolto e di attenzione ai vari disagi lamentati dalla paziente. Tale modalità nella relazione terapeutica ha permesso alla paziente di “prendere coraggio” e di raccontare il segrete che si portava dentro di un tentativo di abuso che in famiglia era stato negato. Si è quindi Utilizzato l’EMDR per aiutarla a liberarsi dai fantasmi del passato. Nel secondo caso, la richiesta era di aiuto psicologico per un disagio relazionale non ben identificato, ma che aveva prodotto nella paziente un graduale impoverimento delle risorse, un atteggiamento “depressivo” nei confronti della propria esistenza e nella coppia problematiche sessuali. E’ stata quindi presa in carico la coppia, associato ad un trattamento individuale alla paziente e utilizzando l’EMDR quale strumento atto a risolvere le angosce delle molestie subite. In entrambe le pazienti, dopo trattamento con EMDR, si è assistito ad cambiamento significativo del tono dell’umore, un aumento della stima si sé , un aumento della loro capacità difensiva e del rispetto verso se stesse, ma soprattutto si è notato una accettazione del passato che, proprio perché ormai le rendeva libere finalmente di vivere il presente con il proprio sé.

The authors, a psychiatrist and a psychologist reflect on their experience with EMDR. Taking the cue from two cases of sexual abuse in the family experienced as children by two of their patients, even if motive of the request for aid was another. In the first case the patient had presented at the request of his doctor to the presence of depressive symptoms experienced by herself as "heavy", "disability" and that led to want to exit quickly from depressive situation. Compared to the symptoms you have worked in psychoeducation for depression as a syndrome has maintained an attitude of listening and attention to the various inconveniences complained of by the patient. This mode in the therapeutic relationship has enabled the patient to "take courage" and to tell the secret that was within an attempt to abuse in the family had been denied. Was then used EMDR to help get rid of ghosts of the past. In the second case, the request was for a psychological relationship distress is not well identified, but the patient had produced a gradual depletion of resources, a attitude "depression" to its own existence and problems in the couple orientation. It 'was then taken over the couple, combined with individual treatment to patient and using EMDR as a tool to resolve the anxieties of the harassment. In both patients, after treatment with EMDR, there has been significant change mood, increased self-esteem is an increase in their defensive ability and respect for themselves, but mainly it was noted that an acceptance of the past, precisely because now finally made them free to live the present with the self.

Format

Conference

Language

Italian

Author(s)

C. Marzorati
A. Bonardi

Original Work Citation

Marzorati, C., & Bonardi, A. (2008, November). [From DSM IV to EMDR: From diagnosis to report psychiatric help: Ideas and assumptions of integration. Poster presented at the Italian EMDR Association, Milan, Italy. Italian

Collection

Citation

“Dal DSM IV all’EMDR: Dalla diagnosi psichiatrica alla relazione di aiuto: riflessioni e ipotesi di integrazioneFrom DSM IV to EMDR: From diagnosis to report psychiatric help: Ideas and assumptions of integration,” Francine Shapiro Library, accessed July 3, 2020, https://emdria.omeka.net/items/show/22356.

Output Formats