Il trattamento EMDR per la rabbia patologica, l’ostilità e i loro correlati comportamentali

EMDR treatment for pathological anger, hostility and their behavioral correlates

Description

L’EMDR può offrire un potenziale unico nel trattare più efficacemente i pazienti che presentano rabbia patologica, ostilità e i loro correlati comportamentali nei differenti livelli di gravità. I problemi più comuni nei pazienti sono scoppi d’ira, interazioni ostili croniche o occasionali con gli altri attraverso aggressioni verbali, discussioni e litigi, abusi verso il partner, stile di parenting rabbioso, intimidazioni, evitamento della rabbia, ostilità e pregiudizio di natura ideologica.

Questa presentazione insegnerà a formulare considerazioni speciali e strategie pratiche per un utilizzo corretto e personalizzato del trattamento EMDR a 8 fasi supportato dall’illustrazione di esempi di casi. Verranno integrate la conoscenza e strategie utili provenienti dall’ambito della gestione della rabbia e della prevenzione della violenza, per dare forma ad un approccio del trattamento EMDR personalizzato, che potrà poi risultare superiore in efficacia rispetto agli approcci psicoterapeutici comuni.

Verranno discussi gli strumenti e le strategie che includono un modello a cicli per la valutazione, l’identificazione dei trigger e la selezione dei target, una guida per la formulazione del caso basata sulla metafora, consigli su come aumentare la motivazione del paziente indirizzando i temi legati ai vantaggi secondari legati al comportamento rabbioso, tecniche di stabilizzazione e preparazione sui temi correlati, gestione dell’incanalamento delle emozioni e della loro esternalizzazione, regolazione degli affetti e come restare “in zona”, la selezione dei target con focus sul sintomo, l’utilizzo dell’elaborazione limitata e i protocolli invertiti, intrecci cognitivi efficaci, e infine, la costruzione di abilità strategiche.

La discussione esplorerà i temi legati al potere e al controllo. Verrà insegnato un protocollo speciale per identificare i target relativi alle credenze negative esternalizzate in forma di pregiudizi e atteggiamenti ostili verso altri. Il comportamento violento è tipicamente la riattuazione di un trauma e le strategie di rielaborazione possono aiutare il paziente a demolire lo schema del trauma che, come disse un paziente, induce pesantemente a “far sentire gli altri come mi sono sentito io”. Quando un cliente sta “facendo agli altri ciò che è stato fatto a lui”, l’EMDR può offrire una speranza realistica per una vera trasformazione e un cambiamento comportamentale.

EMDR may offer a unique potential in dealing more effectively with patients with pathological anger, hostility and their behavioral correlates in different level of severity. The most common problems in patients who have tantrums, chronic or occasional hostile interactions with others through verbal assaults, quarrels, abuse towards the partner, parenting style rabid, intimidation , avoidance of anger, hostility and prejudice of an ideological nature.

This presentation will teach you how to make special considerations and practical strategies for proper use and customized to 8 phases of EMDR treatment supported by the presentation of case example. Students will integrate knowledge and useful strategies from the realm of anger management and the prevention of violence, to give shape to a personalized approach of EMDR treatment that can ultimately result in higher effectiveness against common psychotherapeutic approaches.

They will discuss the tools and strategies that include a model for the evaluation cycles , identification of trigger and target selection, a guide for the formulation of the case based on the metaphor, tips on how to increase the patient's motivation addressing the issues related to the secondary benefits related to the rabid behavior, stabilization techniques and training on related issues , management of emotions and the channeling of their outsourcin , affect regulation, and how to stay " in the zone", the selection of targets with a focus on the symptom, the ' use limited processing and protocols reversed, weaves cognitive effective, and finally, the construction of strategic skills.

The discussion will explore the issues related to power and control. Will be taught a special protocol to identify the targets related to negative beliefs outsourced in the form of prejudice and hostile attitudes toward others. Violent behavior is typically the riattuazione of trauma and strategies of elaboration may help the patient to demolish the pattern of the trauma which, as said one patient, induces heavily to " make others feel how I felt myself." When a client is " doing to others what was done to him," EMDR can offer a realistic hope for a real transformation and behavioral change.

Format

Conference

Language

Italian

Author(s)

Mark Nickerson

Original Work Citation

Nickerson, M. (2013, November). [EMDR treatment for pathological anger, hostility and their behavioral correlates]. Presentation at Italian EMDR Association, Milan, Italy. Italian

Collection

Citation

“Il trattamento EMDR per la rabbia patologica, l’ostilità e i loro correlati comportamentali EMDR treatment for pathological anger, hostility and their behavioral correlates,” Francine Shapiro Library, accessed February 25, 2021, https://emdria.omeka.net/items/show/22413.

Output Formats