EMDR

Description

Nel1989 ilJournal of Traumatic Stress pubblico un articolo in cui Shapiro (1989) esponeva un nuovo metodo di terapia del Disturbo Post-traumatico da Stress basato suHa desensibilizzazione mediante movimenti oculari, con i quali Ia psicologa sarebbe riuscita a desensibilizzare completamente i ricordi traumatici, portando aHa scomparsa 0 alla riduzione dei principali sintomi presenti nei soggetti trattati. L'Eye Movement Desensitization (EMD) fu descritto in un primo tempo da Shapiro (ibid:) come uno specifico metodo di cura dei ricordi traumatici; successivamente venne perfezionato e applicato anche nel trattamento di altri disturbi psichici (Shapiro, 1991). Quando divenne evidente che gli effetti del metodo non erano semplicemente da attribuire ai processi di desensibilizzazione quanto a dei meccanismi interni di rielaborazione delle informazioni, il nome venne modificato in Eye Movement Desensitization and Reprocessing (EMDR) (Shapiro, 1995).

Format

Book Section

Language

Italian

Author(s)

Maria Puliatti
M. Micucci

Original Work Citation

Puliatti, M., & Micucci, M. (2007, May). EMDR. In M. Puliatti (Ed.), Il Dolore Femminile, Diagnosi e Terapia in Sessuologia e Ginecologia (pp. 277-315). Salerno: Ecomind. Italian

Collection

Citation

“EMDR,” Francine Shapiro Library, accessed June 1, 2020, https://emdria.omeka.net/items/show/22656.

Output Formats