Modifiche morfo-volumetriche dopo trattamento EMDR in pazienti drug-naïve affetti da DPTS

Morphovolumetric changes after EMDR treatment in drug-sensitive PTSD patients

Description

Introduzione. Esistono pochi studi che hanno indagato gli effetti di una psicoterapia ritenuta efficace sulle alterazioni strutturali delle regioni cerebrali associate al disturbo da stress post-traumatico (PTSD). Ci siamo, pertanto, proposti di valutare gli effetti neurobiologici della terapia EMDR su un gruppo di 19 pazienti con PTSD, senza cura farmacologica e senza alcuna comorbidità con altri disturbi psichiatrici, a confronto con un gruppo di controllo costituito da 19 soggetti sani non trattati.

Metodi. Abbiamo somministrato la CAPS e sottoposto ciascun soggetto a misurazioni MRI del cervello (condotte con Optimized Voxel-Based Morphometry). I pazienti hanno ricevuto 12 sedute di EMDR nell’arco di tre mesi. Sia i pazienti che i controlli sono stati successivamente rivalutati al termine della terapia.

Risultati. Alla misurazione baseline, il volume della materia grigia (GMV) differiva significativamente tra pazienti e controlli (F 1,35=3.674; p=,008; η2=0,298). Le analisi delle scansioni ottenute a 3 mesi non hanno mostrato variazioni per i controlli, mentre hanno messo in evidenza cambiamenti significativi per pazienti che sono stati sottoposti a terapia EMDR, con un aumento significativo della GMV nel giro paraippocampale sinistro, e una diminuzione significativa della GMV nella regione del talamo sinistro. A seguito del trattamento EMDR 16 pazienti su 19 non soddisfacevano più criteri per una diagnosi di PTSD, dato che si riflette in un miglioramento significativo ottenuto alle CAPS (t (35)=2.132, p<,004).

Discussione e conclusioni. I risultati hanno indicato cambiamenti nella morfologia del cervello per i pazienti sottoposti a terapia EMDR. Nell’articolo verrà discusso il meccanismo di azione del trattamento EMDR, con l’obiettivo di comprendere se esso possa agire a livello del talamo, un’area implicata nel PTSD.


Introduction.
Few studies have investigated the effects of efficacious psychotherapy on structural alterations of discrete brain regions associated with posttraumatic stress disorder (PTSD). We therefore proposed to evaluate the neurobiological effects of eye movement desensitization and reprocessing (EMDR) on 19 patients with drug-sensitive PTSD without comorbidity, matched with 19 untreated healthy controls.

Methods. We administered the Clinician Administered PTSD Scale (CAPS) and conducted brain MRI measurements (with Optimized Voxel-Based Morphometry). Patients received 12 EMDR sessions over three months. Then patients and controls were reassessed.

Results. At baseline, grey matter volume (GMV) differed significantly between patients and controls (F 1,35 =3.674; p=.008; η2=.298). Analyses of 3-month scans showed no changes for controls, while significant changes were highlighted for patients post-EMDR, with a significant increase in GMV in left parahippocampal gyrus, and a significant decrease in GMV in the left thalamus region. The diagnosis of PTSD was effectively eliminated in 16 of 19 patients, reflected in a significant improvement on the CAPS (t(35)=2.132, p<.004).

Discussion and conclusions. Results indicated post-EMDR changes for patients in brain morphology. We discuss whether EMDR’s mechanism of action may work at the level of the thalamus, an area implicated in PTSD pathology.

Format

Journal

Language

Italian

Author(s)

Letzia Bossini
Emiliano Santarnecchi
Ilaria Casolaro
Despoina Koukouna
Claudia Caterini
Federica Cecchini
Valentina Fortini
Giampaolo Vatti
Daniela Marino
Isabel Fernandez
Alessandro Rossi
Andrea Fagiolini

Original Work Citation

Bossini, L., Santarnecchi, E., Casolaro, I., Koukouna, D., Caterini, C., Cecchini, F., Fortini, V., Vatti, G., Marino, D., Fernandez, I., Rossi, A., & Fagiolini, A. (2017).  [Morphovolumetric changes after EMDR treatment in drug-sensitive PTSD patients]. Rivista di Psichiatria, 52(1), 24-31. Italian

Collection

Citation

“Modifiche morfo-volumetriche dopo trattamento EMDR in pazienti drug-naïve affetti da DPTSMorphovolumetric changes after EMDR treatment in drug-sensitive PTSD patients,” Francine Shapiro Library, accessed August 22, 2017, https://emdria.omeka.net/items/show/24180.